Office 2010 raggiungerà la fine del supporto il 13 ottobre 2020, da tale data quindi Microsoft non garantirà più:

  • Supporto tecnico in caso di problemi
  • Correzioni di bug per i problemi individuati
  • Aggiornamenti della sicurezza per le vulnerabilità individuate

Avere un software obsoleto sul proprio PC non più supportato dal produttore può essere pericoloso, qualche malintenzionato potrebbe approfittarne e sfruttare le debolezze del software per accedere al PC e comprometterne i dati.

Questa è l’occasione per “dire basta ai software obsoleti” adottando una soluzione SaaS, acronimo di “Software as a Service” o “Pay per use”.

Una soluzione che permette di avere sempre a disposizione l’ultima versione del software in uso aggiornato con le ultime funzionalità e gli ultimi aggiornamenti di sicurezza.

Ecco quindi che nel caso di Microsoft Office la soluzione diventa Microsoft 365, la soluzione SaaS che ti mette sempre a disposizione l’ultima versione di Office completa di Outlook, Word, Excel, PowerPoint, OneNote oltre che 1Tb di spazio in Cloud per il backup o condivisione di file.

Con un minimo importo mensile hai quindi la possibilità di utilizzare un software efficiente, sempre aggiornato, sicuro e ideale per ambienti tradizionali e perfetto per utenti in Smart Working.

Scopri di più sulla pagina dedicata e chiedici un offerta senza impegno: Microsoft 365