Di GDPR abbiamo parlato più volte nei mesi passati e con l’entrata in vigore dello scorso 25 Maggio nuove norme in materia di privacy e protezione dei dati personali sono entrate in vigore a tutela degli utenti e del loro diritto di gestione di dati quali indirizzi email, numeri di telefono, dati di geolocalizzazione, indirizzi IP etc…

Oltre alla gestione di tali dati, la normativa Europea GDPR prevede anche politiche di conservazione dei dati stessi.

Le Aziende si sono da subito preoccupate di adeguare la propria infrastruttura informatica al rispetto delle norme, ma spesso ci si è dimenticati di strumenti quali il Centralino Telefonico, che parimenti viene utilizzato anche per gestire dati degli utenti (utenti di sistema, dati di clienti e/o fornitori).

Tra le cose da verificare per una corretta applicazione del GDPR ci sono le policy di sicurezza logiche e fisiche, aggiornamenti di servizi e software, cifratura dei dati e conservazione adeguata degli stessi.

Quando parliamo di Centralini Telefonici dobbiamo quindi verificare che tali aspetti siano gestibili soprattutto per quanto riguarda i sistemi collegati in rete e/o a Internet e che gestiscono informazioni di contatto.

Va quindi verificato se il software del Centralino è ancora supportato dal produttore, che deve garantire gli aggiornamenti di sicurezza, e che lo stesso produttore abbia rilasciato un documento di adeguamento al GDPR.

In questa ottica SEN fornisce consulenza per verificare se il tuo Centralino Telefonico è “GDPR Compliant” e nel caso fornire una soluzione adeguata alla nuova normativa Europea.

Compila il form qui di seguito per chiedere la consulenza sul tuo Centralino Telefonico.

RICHIESTA CONSULENZA GRATUITA

Ho letto l'informativa sulla Privacy (richiesto)