Con il Decreto Legge n. 81 del 2008 il  Parlamento ha definito una serie di adempimenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

In particolare nell’articolo 43 comma E, per quanto riguarda la gestione dei pericoli è stato stabilito che i datore di lavoro deve:

adotta i provvedimenti necessari affinchè qualsiasi lavoratore, in caso di pericolo grave ed immediato per la propria sicurezza o per quella di altre persone e nell’impossibilità di contattare il competente superiore gerarchico, possa prendere le misure adeguate per evitare le conseguenze di tale pericolo, tenendo conto delle sue conoscenze e dei mezzi tecnici disponibili.

Queste prescrizioni erano già state anticipate a suo tempo dal Decreto Ministeriale n° 388 del 15 luglio 2003, che all’art. 2 – punto 1 – lettera b) che recita così:

1. Nelle aziende o unita’ produttive di gruppo A e di gruppo B, il datore di lavoro deve garantire le seguenti attrezzature:
a) cassetta di pronto soccorso, tenuta presso ciascun luogo di lavoro, adeguatamente custodita in un luogo facilmente accessibile ed individuabile con segnaletica appropriata, contenente la dotazione minima indicata
nell’allegato 1, che fa parte del presente decreto, da integrare sulla base dei rischi presenti nei luoghi di lavoro e su indicazione del medico competente, ove previsto, e del sistema di emergenza sanitaria del Servizio Sanitario
Nazionale, e della quale sia costantemente assicurata, la completezza ed il corretto stato d’uso dei presidi ivi contenuti;

b) un mezzo di comunicazione idoneo ad attivare rapidamente il sistema di emergenza del Servizio Sanitario Nazionale.

Cordless DECT con funzione “uomo a terra”

mandownLa serie di cordless professionali DECT di UNIFY OpenStage M3 integra una serie di servizi di sicurezza utili in situazioni di emergenza per lavoratori isolati in grado di inviare allarmi con e senza l’intervento del personale stesso.

In particolare, oltre alle funzioni di chiamate base, sono previsti una serie funzioni avanzate per l’invio di allarmi: pulsante allarme/panico, allarmi automatici (nessun movimento, uomo a terra, tempo, fuga e allarme tecnico), allarme con cordino di emergenza.

La gamma include anche funzionalità di protezione IP65 adatti per ambienti esplosivi e polverosi ed in grado di operare in ambienti con temperature dai -10 °C fino a +55 °C.

Dotati inoltre di display grafici illuminati e tastiera retro-illuminata con prestazioni acustiche ottimizzate per ambienti industriali.

La famiglia completa comprende:

  • OpenStage M3 – con funzioni di chiamata di emergenza base
  • OpenStage M3 Plus – con funzioni di chiamata di emergenza avanzati
  • OpenStage M3 EX – con funzioni di chiamata di emergenza base, adatti per ambienti potenzialmente esplosivi ed industriali
  • OpenStage M3 Ex Plus – on funzioni di chiamata di emergenza avanzati, adatti per ambienti potenzialmente esplosivi ed industriali

cordless uomo a terra openstage m3

 

Published On: Ottobre 18th, 2016 / by / Categorie: News / tag = , , , , , , /

Iscriviti per ricevere le ultime News

Ricevi gratuitamente la nostra Newsletter mensile