fbpx

In arrivo 4,5 milioni per abilitare lo smart working in Lombardia

Home/Collaborazione, Finanziamenti, News, Smart Working/In arrivo 4,5 milioni per abilitare lo smart working in Lombardia

In arrivo 4,5 milioni per abilitare lo smart working in Lombardia

Agevolazioni Smart working: 4,5 milioni in Lombardia

In arrivo agevolazioni per abilitare lo smart working in Lombardia.

In una situazione di emergenza come quella in cui ci troviamo, le Aziende che possono lavorare in smart working non esitano a farlo. A causa del disagio di questo periodo le Aziende del territorio nazionale, in particolare quelle lombarde, stanno scoprendo i vantaggi dello smart working.

Il lavoro agile è diventato legge nel 2017 (leggi l’articolo cliccando qui), ma fino a questo momento ad adottare questo modo di lavorare erano solo le grandi Aziende.

Ora, a causa del periodo poco felice, quelle aziende scettiche al riguardo si stanno avvicinando allo smart working.

Per facilitare l’adozione dello smart working, è stato pubblicato sul sito della Regione il bando da 4,5 milioni.

L’iniziativa è finanziata con risorse del Por Fse 2014-2020. L’agevolazione viene concessa a fondo perduto sotto forma di voucher aziendale.

La cifra dell’agevolazione è così suddivisa:

  1.  3 milioni sono destinati ai servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale
  2. I restanti 1,5 milioni serviranno a finanziare l’acquisto di strumenti tecnologici per l’attuazione del piano di smart working.

Il finanziamento si rivolge a tutte le micro, piccole e medie imprese, con almeno 3 dipendenti, escluse quelle del settore agricolo. Devono inoltre essere iscritte alla Camera di Commercio o in possesso di partita Iva e avere sede operativa in lombardia o essere in procinto di costituirla.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 aprile 2020 fino al 15 dicembre 2021.

La selezione dei progetti avverrà tramite procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda, a seguito di istruttoria formale. L’approvazione del contributo avverrà entro 60 giorni dalla presentazione della domanda.

SEN è in grado di fornirti la strumentazione tecnologica adatta per abilitare lo smart working anche nella tua Azienda.

Di |2020-03-09T10:22:37+00:00Marzo 9th, 2020|Categorie: Collaborazione, Finanziamenti, News, Smart Working|

Scritto da:

Sales Assistant Team - Laureata in Comunicazione Pubblica e d'Impresa, sono approdata in SEN nel 2017. Il mio compito è quello di riuscire a trasmettere l'importanza dell'evoluzione della tecnologia all'interno delle proprie Aziende, attraverso gli articoli del blog, post Aziendali e e-mail marketing.