Abbiamo già parlato a Settembre 2017 della sanzione che AGCOM ha applicato agli operatori che sono passati dalla fatturazione su base mensile alla fatturazione ogni 4 settimane dei canoni di abbonamento ai servizi voce e connettività Internet.

AGCOM in tale occasione imponeva agli operatori a ripristinare la fatturazione su base mensili dei servizi offerti entro 90 giorni dalla pubblicazione della delibera 121/17/CONS.

Nello scorso mese di Dicembre TIM ha fatto pervenire ai propri Clienti una comunicazione che informa che a partire dal 1° Gennaio 2018, al fine di adeguarsi alla delibera, ritorna alla fatturazione su base mensile per le Offerte/Opzioni Business di telefonia fissa e relative promo.

Con tale modifica si conferma l’aumento su base annuale dell’8,6% del costo per le Aziende rispetto alle tariffe mensili applicate ad inizio 2017, lasciando al Cliente la possibilità di recedere in caso di non accettazione come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazione Elettroniche.

Con le soluzioni SEN.Net, SEN.Voce e SEN.VoIP, è possibile migrare la propria connettività e le linee telefoniche sulle nostre soluzioni ed approfittare dei vantaggi economici della tecnologia VoIP e dei servizi aggiuntivi offerti da SEN.

Per un preventivo potete contattarci:

via Web a questo link: Contatti

tramite Numero Verde: